Carrello

non ci sono prodotti nel tuo carrello

libri

  • DIAVOLI ROSSIDIAVOLI ROSSI

    50 anni di basket a Borgotaro
    • Disponibile
    • €20,00
    • € 19,00 (-5%)
    • Compra
  • PARMA '68PARMA '68

    Gli anni della contestazione giovanile e la stagione dei movimenti
    • Disponibile
    • € 18,00
    • Compra
  • LA GRAN CONGIURALA GRAN CONGIURA

    Il processo di Ranuccio I Farnese contro i feudatari parmensi (1611-1612)
    • Esaurito
    • € 16,00
    • Disponibile
    • € 15,00
    • Compra
  • GENTE DI FONTANELLATO GENTE DI FONTANELLATO

    Piccolo dizionario biografico di personaggi noti e meno noti
    • Esaurito
    • € 15,00

IL PROCESSO A GESÙ E IL GIUDICE C.COHN

Discussione giuridica sul processo a Gesù

  • Esaurito
  • € 13,00
Chi era Gesù? Da dove proveniva? Perché venne accusato e condannato a morte? Che ruolo ebbero Ebrei e Romani nel “deicidio”?

Su questi e molti altri quesiti si interrogano gli autori dei saggi che ruotano attorno alla figura di Chaim Cohn, personalità eminente nella vita pubblica d’Israele, rinomato giudice della Corte Suprema, illustre studioso del diritto ebraico nonché autore del libro Il processo a Gesù. Partendo dall’analisi dell’opera testé menzionata, si indaga e si approfondisce l’evoluzione storico-politica degli avvenimenti dell’epoca sulla base delle fonti a noi pervenute e, di conseguenza, si vaglia la veridicità dei documenti di cui oggi disponiamo.

Il processo a Gesù – inteso in senso lato come condanna di tutto il mondo ebraico – viene analizzato in modo diverso e innovativo rispetto ai contributi precedenti in materia: per la prima volta ci si rivolge a quegli avvenimenti partendo da un “punto di vista ebraico”, non cristiano. Nella disputa giuridica tra accusa, difesa, giudice e testimoni emerge una nuova verità (ebraica) sulle sorti del Messia e sui contrasti tra Romani e Giudei: quali eventi portarono dunque alla caduta di Gerusalemme e alla frantumazione del mondo ebraico?

Proprietà dell'articolo
creato:giovedì 4 giugno 2009
modificato:martedì 21 marzo 2017