Carrello

non ci sono prodotti nel tuo carrello

libri

  • NUMERO 14: ACQUANUMERO 14: ACQUA

    Richiedi la rivista nella tua libreria di fiducia.
    • Disponibile
    • € 4,00
    • Compra
  • NUMERO 23: FUGHENUMERO 23: FUGHE

    Fuggire da ciò che non ci appartiene, da una realtà che si considera ormai irrimediabilmente corrotta e corruttrice. Fuggire verso se stessi.
    • Disponibile
    • € 4,00
    • Compra
  • NUMERO 12: FAMENUMERO 12: FAME

    Richiedi la rivista nella tua libreria di fiducia.
    • Disponibile
    • € 4,00
    • Compra
  • NUMERO 9: CONFINI   NUMERO 9: CONFINI

    LALUNADITRAVERSO. Laboratorio di narrazioni
    • Esaurito
    • € 4,00
  • NUMERO 8: CITTACHECAMBIANUMERO 8: CITTACHECAMBIA

    LALUNADITRAVERSO. Laboratorio di narrazioni
    • Esaurito
    • € 4,00

NUMERO 23: FUGHE

Fuggire da ciò che non ci appartiene, da una realtà che si considera ormai irrimediabilmente corrotta e corruttrice. Fuggire verso se stessi.

  • 1826-5367-90023
  • 2009
  • 40
  • La luna di traverso
  • Disponibile
  • € 4,00
  • Compra

Il termine “fughe” evoca inevitabilmente orizzonti sconfinati: fuggire dal presente, dagli spettri del proprio passato, da luoghi e da persone; ritirata o diversivo, perdita e crescita. Fuggire da ciò che non ci appartiene, da una realtà che si considera ormai irrimediabilmente corrotta e corruttrice. Fuggire verso se stessi.

Di tutt’altra natura, invece, la fuga immobile – ossimoro solo apparente – propugnata da Pessoa nella citazione d’apertura. Supremo elogio all’Immaginazione, alla Creatività, ovvero a ciò che, nel corso dei secoli, ha dato origine a formidabili capolavori letterari in cui l’immaginazione dell’Autore bene si è coniugata con l’azione dei propri protagonisti: dall’Odissea di Omero alle memorabili gesta contenute nei capolavori letterari di Defoe, Twain, Verne, Salgari, Melville, Kipling e London, solo per citarne alcuni. Creare dunque, attraverso l’uso sapiente di Immaginazione e Parole, vere e proprie fu- ghe verso mondi affascinanti, interamente da esplorare, nelle cui pagine – oggi come allora – possa risultare straordinario immergersi.

 

«La Luna di Traverso» si occupa da otto anni di scrittura e si pone come territorio d’esercizio lettera- rio, luogo d’incontro tra nuovi giovani scrittori e laboratorio volto alla crescita delle potenzialità nar- rative dei giovani scrittori. La rivista viene pubblicata dalla Casa editrice Monte Università Parma ed è condivisa e supportata dall’Archivio Giovani Artisti di Parma e Provincia, struttura dell’Assessorato al Benessere e alla Creatività Giovanile del Comune di Parma. Alla luce di questo impegno, «La Luna di Traverso» è entrata a far parte di un importante Progetto di scrittura denominato “BORN TO WRITE”, inserito all’interno di ITALIA CREATIVA, progetto per il sostegno e la promozione della giovane creatività italiana a cura della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Gio- ventù in collaborazione con l’ANCI Associazione Nazionale Comuni Italiani e il GAI Associazione per il Circuito dei Giovani Artisti Italiani. Italia Creativa è rivolta a tutti gli artisti italiani attraverso un sistema di attività di network promosse sull’intero territorio nazionale da alcune città capofila. Scopo del progetto è proporre nuove attività in una prospettiva di sviluppo per il sostegno della creatività giovanile attraverso iniziative di formazione, documentazione, promozione e ricerca. Il programma, fondato su linee prioritarie di azione e settori d’intervento primari, affronta a tutto campo temi quali la produzione creativa, il rapporto tra creatività e mercato, la promozione del talento, la conoscenza, la crescita professionale, la creazione di infrastrutture. In questo percorso le azioni concrete già intra- prese costituiscono il punto di partenza per indicare le prospettive di sviluppo.

 

“BORN TO WRITE”, realizzato dall’Assessorato al Benessere e alla Creatività Giovanile del Co- mune di Parma e dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Firenze in collaborazione con Monte Università Parma Editore, intende proporre delle opportunità di confronto fra giovani au- tori e affermati esperti nel settore della Letteratura, finalizzate alla crescita professionale delle gio- vani energie creative. Intende inoltre promuovere il lavoro dei giovani autori attraverso strumenti promozionali capaci di presentare le loro opere a un vasto pubblico, nonché agli esperti di settore. “BORN TO WRITE” non rappresenta unicamente un articolato progetto a carattere nazionale, bensì una concreta opportunità. Essa intende offrire ai giovani scrittori esordienti che si sentono “Nati per Scrivere” la possibilità di rendersi visibili e confrontarsi con chi condivide la loro stessa passione. L’iniziativa si prefigge di promuovere un’idea di scrittura intesa come libera espressione del talento letterario.

In fuga con le parole, dunque, per chi si sente... “nato per scrivere”.

 

Archivio Giovani Artisti di Parma e Provincia

Proprietà dell'articolo
creato:venerdì 22 gennaio 2010
modificato:martedì 6 luglio 2010