Carrello

non ci sono prodotti nel tuo carrello

libri

  • L'ANATRA ALL'ARANCIAL'ANATRA ALL'ARANCIA

    Le piazze della Bassa diventano teatro e palcoscenico del melodramma lirico che si racconta con aneddoti e vicende
    • Disponibile
    • € 4,90
    • Compra
    • Disponibile
    • € 4,90
    • Compra
  • ALL'OMBRA DI SAINTE-BEUVEALL'OMBRA DI SAINTE-BEUVE

    Uno zibaldone letterario, tra cronaca e letteratura
    • Disponibile
    • € 4,90
    • Compra
  • INVERNO COL PADREINVERNO COL PADRE

    Un romanzo che racconta un mondo nascosto nei dettagli
  • LAMBRASLAMBRAS

    Un romanzo che racconta il dolore e la sofferenza di vivere in un ambiente mefitico e ostile
    • Disponibile
    • € 4,90
    • Compra

TITINA F5

  • 88-88710-17-5
  • Brizzolara Carlo
  • 2003
  • 114
  • Biblioteca Parmigiana del Novecento
  • Disponibile
  • € 4,90
  • Compra

Questo è il “diario” di Titina F5, una piccola autovettura rossa. Il suo papà è un autocarro e la sua mamma è una bellissima corriera celeste. Con suoi amici più fidati Titina si diverte in spericolate gincane, non dimenticandosi delle norme stradali imparate a scuola in forma di simpatiche filastrocche.

Titina non racconta solo i giochi e le gite al fiume con  gli amici, ma anche avventure in cui sono il coraggio e la fiducia negli altri ad essere messi a dura prova: insieme a Zizì, suo fido amico, sgominerà addirittura una gang di banditi.

Popolano il mondo della nostra piccola eroina anche la guardia Gomme Piatte e l’amico Dardo, uno spider tanto viziato quanto solo; personaggi anch’essi profondamente “umani” contribuendo così a non confinare la lettura del “diario” ai soli ragazzi.

Con questo libro riscopriamo Carlo Brizzolara, autore apprezzato anche all’estero per la sua capacità di interpretare i bisogni, le speranze, le paure e le gioie degli uomini con leggerezza umoristica, confermando così il talento di uno dei più importanti scrittori della nostra città.

Titina F5, per questo, è una storia per grandi e per bambini, attenta alle più sottili sfumature psicologiche rilette attraverso le vicende delle piccole e grandi autovetture talmente divertenti da “farsi la benzina addosso”.

Proprietà dell'articolo
creato:giovedì 7 marzo 2013
modificato:giovedì 7 marzo 2013