Carrello

non ci sono prodotti nel tuo carrello

De Rosa Gian Luigi

Gian Luigi De Rosa è ricercatore di Lingua portoghese all’Università del Salento. La sua più recente attività di ricerca riguarda le problematiche legate alla traduzione audiovisiva e al suo uso nell’insegnamento della L2. È autore di saggi sulla lingua e la linguistica portoghese, sulla letteratura portoghese e brasiliana, interessandosi particolarmente di traduzione intersemiotica. Tra le sue pubblicazioni: Parlato filmico e oralità: neostandard e tratti sub-standard nel cinema contemporaneo in lingua portoghese (Sette Città, 2007); Problematiche traduttologiche nella traduzione audiovisiva dal portoghese brasiliano all’italiano (MUP, 2007); Gírias e Calão tra dialogo finzionale e realtà linguistica (Nuova Frontiera, 2008); La traduzione filmica dal portoghese brasiliano all’italiano: una questione di varianti (Aracne, 2008). Ha scritto e curato volumi sul cinema latinoamericano come Alle radici del cinema brasiliano (Oedipus, 2003), pubblicato in Brasile nel 2007. Tra le sue traduzioni si segnalano i romanzi L’ostrica e il vento di Moacir C. Lopes (Oedipus, 2001) e Cronaca di una innamorata di Zélia Gattai (Cavallo di Ferro, 2005).
Autore di
Proprietà dell'articolo
creato:mercoledì 25 novembre 2009
modificato:giovedì 16 febbraio 2017