Carrello

non ci sono prodotti nel tuo carrello

Maria Enrica D'Agostini

Maria Enrica D’Agostini, ordinario di Lingua e Letteratura Tedesca presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Parma, dedica gli studi alla cultura tedesca del Cinquecento e del Settecento/Ottocento. Si interessa alla tematica ebraico-tedesca, in particolare a Elias Canetti e Rose Ausländer, alla letteratura di viaggio e del confine. Nel 1999 ha pubblicato La contemporaneità romantica. Friedrich Schlegel e la poesia europea (Clueb); ha curato la Storia del dottor Faust ben noto mago e negromante di Johann Spies (Garzanti, 20064); ha tradotto di Rose Ausländer Arcobaleno. Motivi dal Ghetto e altre poesie (San Marco dei Giustiniani, 2002); è tra i traduttori del volume di Burg Josef La canzone dimenticata. Racconti yiddish (Giuntina, 2006).

Curatore di
Proprietà dell'articolo
creato:martedì 2 marzo 2010
modificato:giovedì 16 febbraio 2017