Carrello

non ci sono prodotti nel tuo carrello

Alice Setti

Alice Setti (Parma 1983), laureata in Storia contemporanea (laurea e laurea magistrale) nella Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Parma, vive e lavora a Guastalla, in provincia di Reggio Emilia. Dopo essersi dedicata allo studio del cimitero della sua città (Il mondo dei vivi e dei morti. Guastalla e il suo cimitero, Guastalla 2006), nel 2007/2008 ha condotto una ricerca sulle scritture murali carcerarie dell’Italia centro-settentrionale tra XIX-XX secolo (vd. preliminarmente Viaggio all’interno del “Sepolcro dei Vivi”: scritture murali in carceri italiane dell’età moderna, “Ager Veleias”, 3.12 [2008], pp. 1-16 [www.veleia.it]). Nell’aprile del 2009 ha curato la realizzazione di una mostra storico-documentaria sulle scuole elementari di Guastalla durante il ventennio fascista (I banchi raccontano...: la cultura scolastica nel ventennio fascista a Guastalla, Guastalla, Galleria d’Arte Campanon, 11-26 aprile 2009). Attualmente è bibliotecaria presso la Biblioteca Maldotti di Guastalla e collabora con il Gruppo di Ricerca Veleiate [www.veleia.it] coordinato dal professore Nicola Criniti nell’Università degli Studi di Parma.

Autore di
Proprietà dell'articolo
creato:mercoledì 27 ottobre 2010
modificato:giovedì 16 febbraio 2017