Carrello

non ci sono prodotti nel tuo carrello

libri

PARMA 1943-1945

Le ferite della guerra e la rinascita della città

  • 978-88-7847-108-5
  • Marco Pellegri
  • 2006
  • 300
  • Artes
  • Disponibile
  • € 50,00
  • Compra

Nasce dalla mostra fotografica Parma. Le ferite della guerra e la rinascita della città (Parma, Galleria San Ludovico, 2005), questo progetto volto al recupero della memoria storica della nostra città. Parma,  bombardata dagli Alleati nel corso della Seconda Guerra Mondiale, ne è la protagonista.

PARMA 1943-1945. LE FERITE DELLA GUERRA E LA RINASCITA DELLA CITTA' è un volume fotografico che raccoglie oltre 400 fotografie - per lo più inedite - , stralci della stampa del periodo, immagini e resoconti dettagliati di tutti i quartieri della città bombardati strada per strada, piazza per piazza, da terra e dall'alto.

PRIMAVERA 1944. BOMBE SU PARMA è il dvd allegato, realizzato da Primo Giroldini con la collaborazione di Giuseppe Calzolari e Marco Pellegri. Un documento inedito che raccoglie immagini, filmati d’epoca e testimonianze di chi ha vissuto in prima persona i drammatici momenti della primavera del ‘44.

Dalla presentazione di Gilberto Greci, Presidente Fondazione Monte di Parma, e Gino Ferretti, Magnifico Rettore Università degli Studi di Parma

Il Novecento è come un secolo spaccato a metà, con due mondi diversi, prima e dopo la Seconda Guerra Mondiale. I bombardamenti sull’Europa hanno segnato profondamente il destino della nostra Storia. Intere città sono state rase al suolo. Tristemente famosi sono stati i bombardamenti di Dresda, Stalingrado, Berlino e Londra. Distruzioni che hanno profondamente segnato le coscienze, e l’Europa, su quel mondo di dolore e di morte, ha voluto ricostruire un’altra Europa, un’Europa unita, senza barriere, per un futuro senza guerre. Anche Parma ha subìto pesanti bombardamenti, che l’hanno colpita duramente, facendo scomparire una parte importante della nostra memoria storica, la Pilotta, l’Hotel “Croce Bianca”, quasi tutta via Garibaldi, il Teatro Reinach, colpendo inoltre Piazza Ghiaia, la Stazione ferroviaria, parte di Palazzo Sanvitale, la Steccata… e sotto le macerie i nostri cari. Dopo il successo della Mostra “Parma. Le ferite della guerra e la rinascita della città”, Mostra fotografica e documentaria allestita in occasione delle celebrazioni per il 60° anniversario della Resistenza presso la Galleria S. Ludovico, Monte Università Parma Editore pubblica un volume monografico con tutte le immagini e i documenti che raccontano quegli anni terribili, aggiungendo un video-documento straordinario con immagini e testimonianze di persone che hanno visto cadere le bombe sulla città. Scorrendo le pagine si provano emozioni forti, sensazioni che qualcosa di incredibile sia accaduto in quegli anni decisivi per la storia del nostro Paese. Questo libro si rivolge ai parmigiani che hanno nei loro ricordi quei tristi momenti ma soprattutto alle nuove generazioni perché non dimentichino che la libertà di cui godono ora è frutto di sofferenze e di un passato che non deve ritornare più. Un libro-documento di straordinaria importanza per la nostra storia, un libro capitale per le generazioni future, un libro di speranza per un mondo migliore.

Proprietà dell'articolo
creato:giovedì 4 giugno 2009
modificato:giovedì 13 settembre 2012