Carrello

non ci sono prodotti nel tuo carrello

libri

BICICLETTE

Lavoro, storie e vita quotidiana su due ruote

  • 978-88-7847-153-5
  • Conti Guido
  • 2007
  • 120
  • Artes
  • Disponibile
  • € 38,00
  • Compra
Cento fotografie, storiche e moderne, raccontano curiosità, storie, lavoro, vita quotidiana in bicicletta, dai primi “cavalli di legno” ai giorni nostri.

Autori degli scatti presenti nel volume sono fotografi professionisti come Armando, Giovanni&Mario Amoretti, Stanislao Farri, Giovanni Ferraguti, Annarita Melegari, Enrico Pasquali, Ezio Quiresi, e appassionati come lo scrittore, giornalista e vignettista Giovannino Guareschi e l'archivista Roberto Spocci. La sezione fotografica si divide in varie sezioni: lavorare con le biciclette, lavorare per le biciclette, album di famiglia, la città delle biciclette, Giovannino Guareschi giornalista e filosofo in bicicletta.

Accompagnano le fotografie saggi di Giorgio Boatti, scrittore e giornalista, Daniele Marchesini, ordinario di Storia Contemporanea all’Università degli Studi di Parma e dai giovani ricercatori Giorgio Casamatti e Maura Dellanoce. Nel testo sono inoltre presenti brani di Gustavo Marchesi, Cesare Zavattini e Pier Vittorio Tondelli.

 

Parlare della bicicletta vuol dire parlare dell’Emilia, della nostra pianura, ma anche dei mestieri che questa ha contribuito a inventare. Oltre ad essere indispensabile per lavorare, per andare nei campi, una bicicletta poteva essere officina con tanto di mola per coltelli e lame, negozio ambulante, di scope e spugne, con tanto di carretto sia a spinta che a traino. I gelatai l’arredavano con cigni di plastica, i giornalai con cassette debordanti di quotidiani, l’attacchino con scale e secchi, lo spazzino con bidoni e le mondine con ombrelli. Abbiamo voluto raccontare fin dalle origini questo strumento, in un viaggio ideale capace di toccare diverse città, Parma, Reggio Emilia, Cremona, Bologna, mostrando i cambiamenti, anche radicali, sugli usi, costumi, gusti, che si sono succeduti in un così vasto tratto di tempo nel nostro territorio come in ogni altra regione d’Italia. (dalla presentazione di Guido Conti)

Proprietà dell'articolo
creato:giovedì 4 giugno 2009
modificato:venerdì 19 febbraio 2010