Carrello

non ci sono prodotti nel tuo carrello

tags

libri

TORNARE A NIKOLAJEWKA

Uomini e fatti di guerra e di prigionia

  • Disponibile
  • € 9,00
  • Compra
Storie di uomini prima ancora che di alpini; questa è la materia prima del libro dove letteratura e storia si avvicendano a ricostruire episodi in cui il dolore, le privazioni, le umiliazioni e la morte fanno da sfondo a gesti di solidarietà piccoli ma eroici. Medici, soldati e preti: uomini qualunque e al tempo stesso straordinari nella loro capacità di non perdere mai la dignità e, soprattutto, la speranza e la fede.

Alpini ma non solo: ufficiali russi magnanimi e donne pietose verso i prigionieri italiani in marcia lasciano al lettore l’immagine di una generosità senza confini che mitiga l’amarezza di scoprire quanto crudele può essere l’uomo.

Il giornalista Giovanni Lugaresi affida alle voci e alle azioni del generale Luigi Reverberi, del tenente-medico Giulio Bedeschi, del capitano Ugo D’Amico, di don Carlo Gnocchi e di altre penne nere il compito di ricostruire e di ricordare, con stile e toni lontani da una facile retorica, la ritirata di Russia e la battaglia di Nikolajewka, momenti in cui gli alpini ebbero modo di esprimere e di ribadire, in condizioni estreme, il rispetto per “quella avventura che è per tutti la vita, con gioie e dolori, soddisfazioni e delusioni, sangue e morte”.

Proprietà dell'articolo
creato:giovedì 4 giugno 2009
modificato:martedì 21 marzo 2017